Questione di obiettivi primari

Martedì 7 novembre 2017

È stata una nottata di euforia nei mercati asiatici. Perché? Perché gli investitori hanno accantonato la prudenza e sono ritornati compratori. I dati relativi agli utili societari, il viaggio di Trump in Asia e il ritrovato entusiasmo sui prezzi delle materie prime hanno permesso di mettere a segno nuovi record.

Tassi Fermi in Australia

In Australia, mentre i tassi rimangono fermi all’1,5%, l’indice S&P/ASX 200 chiude con un balzo dell’1% al massimo da febbraio del 2008. E il mio portafoglio ringrazia.

Le priorità di Mario Draghi

Attendevo il discorso di  Mario Draghi.  Dal Forum sulla vigilanza bancaria della BCE a Francoforte, fa sapere che la questione più importante da affrontare  è la gestione dei crediti deteriorati. Esorta uno sforzo congiunto da parte delle banche, dei supervisori e delle autorità nazionali. C’è la necessità di implementare una cessione efficiente, o meglio lo smaltimento, degli Npl.

La Vigilanza della Bce guidata da Danièle Nouy   pretenderebbe che, le banche vigilate da Francoforte attivassero la copertura integrale in sette anni sui crediti deteriorati garantiti. Mentre per quelli, non garantiti,   in due anni.

Questa pretesa, però,  provocherebbe una modifica di requisiti di capitale. Proprio per questo, la Vigilanza della Bce viene, giustamente a mio avviso, accusata di oltrepassare i propri limiti, sforando nell’area produttiva regolamentare che spetta, invece, al Parlamento. Lo stesso Presidente,  Tajani, concorda con questa linea. Domani arriverà la risposta dei servizi legali dell’Europarlamento sui limiti normativi dell’organo di vigilanza della Bce.

Quello dello “smaltimento” dello stock dei crediti deteriorati è veramente una priorità da risolvere. La presenza di questi crediti deteriorati  nel sistema intossica e frena il credito alle famiglie e alle imprese.

Notizie dagli USA

Si attesta a 6,093M il dato sui  Lavori JOLTs non stupisce gli analisti che lo prevedevano a 6,091M.

Aspettavo, anche, il discorso di Janet Yellen al Douglas Arward For Ethics in Government, dopo che il Presidente Trump ha designato Jarome Powell come suo successore.

Da brava chairwoman della Fed uscente, non ha toccato temi di politica monetaria, ma si è limitata a parlare degli standard di trasparenza e di etica che devono seguire  i funzionari della Fed.

La Yellen non ha ancora comunicato cosa farà alla fine del suo mandato ma  mi auguro che rimanga nel Board della Fed sino ad inizio 2024.

Intanto alle 22:30 ora italiana, l’America Petroleum Institute ha reso noto che sono diminuite le scorte di petrolio di 1,6 milioni di barili, rispetto alle aspettative di un calo di 2,7 milioni di barili.  I dati ufficiali della Energy Information Administration saranno resi noti nella giornata di domani.

Gold

Si è risvegliato anche l’oro, che è presente nel mio portafoglio come una sorta di polizza assicurativa. Le recenti politiche monetarie che prospettano tassi ai minimi. Un dollaro che perde spinta, dopo la notizia di ieri, diffusa dal Washington Post, che i Repubblicani al Senato starebbero rallentando l’approvazione della  principale riforma fiscale USA dagli anni Ottanta.

L’oro, un tempo bene rifugio, oggi, in un’economia governata da una crescita ordinata, il più delle volte è  insensibile alle dinamiche geopolitiche, ma sicuramente, reattivo alle discese di mercato; per questo sulla sua debolezza io lo acquisto, ponendo lo stop-loss  a 1.250 usd

Calendario Macro

Mercoledì 8 Novembre 2017 si attende il report sulla bilancia commerciale del paese, dopo che i dati resi noti settimana scorsa sull’attività manifatturiera e non manifatturiera della scorsa settimana hanno deluso le aspettative degli analisti, senza preoccupare però gli investitori.

Bonne Chance

Selina Martinello

 

Disclaimer Articoli Finanziari, Analisi e Ricerche

Il documento deve essere inteso come fonte di informazione che contiene il punto di vista e l’opinione personale della scrivente e non può, in nessun caso, essere considerato un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di prodotti finanziari.

Le informazioni contenute in questo documento sono frutto di notizie e opinioni che possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso. Le notizie sono reperite dalle principali fonti di informazione indipendente o da studi e ricerche personali. In nessun modo il presente articolo sostituisce una consulenza finanziaria adeguata al proprio profilo di rischio eseguita da un consulente finanziario abilitato.

 

About the Author:

Leave A Comment